AILE Supporto alla Ricerca 2024

L’Associazione Italiana Linfoisticitosi Emofagocitica (AILE), organizzazione no profit per la promozione e il sostegno della ricerca scientifica nel trattamento della sindrome della Linfoisticitosi Emofagocitica (HLH), annuncia, la disponibilità di fondi per sostenere ricerche scientifiche innovative. Questa progettualità mira a sostenere progetti finalizzati a nuovi trattamenti per alleviare i sintomi della HLH.

Le priorità di finanziamento sono state identificate in 4 aree tematiche:

Ricerca clinica

Diagnostica della HLH

Innovazione terapeutica

Biologia e genetica (ricerca traslazionale)

Leggi la descrizione completa delle priorità di finanziamento del AILE

Fondi disponibili: i candidati possono richiedere fino a €30.000 di costi diretti per 1 anno. Non sono ammessi costi indiretti.

Ammissibilità: Il responsabile del progetto PI (Principal Investigator) deve possedere un contratto a tempo indeterminato/determinato con l’istituto italiano ospitante. Il Co-Principal Investigator (Co-PI), deve far parte del personale strutturato e condividerà le responsabilità di leadership scientifica e amministrativa con il PI e potrà eventualmente subentrare nella gestione del progetto per concludere le attività di ricerca nei tempi previsti dal progetto. Questo programma di sovvenzioni sarà utile per i giovani ricercatori nelle prime fasi della loro carriera, a ricercatori affermati in altre aree di ricerca che desiderano entrare nel campo della ricerca HLH o a investigatori nel campo HLH che cercano finanziamenti per sostenere studi pilota in una nuova area di ricerca. AILE cerca di sostenere la ricerca innovativa, ad alto rischio / alto rendimento.

Valutazione e assegnazione del finanziamento: Le proposte di ricerca che soddisfano i requisiti tecnico-amministrativi saranno esaminate in base al merito scientifico da una commissione di revisori selezionati da AILE con provata esperienza nel settore della ricerca, sulla base di criteri di COERENZA DELLA TEMATICA PROPOSTA RISPETTO AI TEMI DEL BANDO – ORIGINALITA’ – IMPATTO PROPOSTA – FATTIBILITA’ e CHIAREZZA DELLA PROPOSTA, secondo quanto di seguito indicato:

Qualità del progetto di ricerca: fino a 40 punti

Merito scientifico e natura innovativa del progetto da un punto di vista nazionale ed internazionale rispetto allo stato dell’arte, metodologia adottata, focalizzazione e organicità del progetto.

Fattibilità e congruità del progetto: fino a 15 punti

Organizzazione del progetto riguardo agli obiettivi proposti, ai tempi ritenuti necessari per il completamento del progetto e alle risorse richieste, fattibilità intesa come capacità di realizzare il progetto.

Impatto del progetto: fino a 25 punti

Avanzamento della conoscenza scientifica e della ricerca rispetto alla tematica del bando, all’influenza dei risultati attesi rispetto alla diagnosi e cura dell’HLH e all’avanzamento dei metodi attuali di trattamento delle problematiche sulle complicanze del trapianto.

Al punteggio raggiunto si aggiungerà un ulteriore punteggio fino a massimo 20 punti da parte di un comitato di revisione non scientifico di AILE che valuterà la pertinenza della proposta di ricerca ai bisogni espressi dalla comunità di pazienti affetti da HLH e alle possibili applicazioni in ambito clinico e farmaceutico.

Nel caso in cui le domande di finanziamento siano troppo numerose è previsto una pre-selezione basata sui criteri sopra descritti da parte di un comitato scientifico interno ad AILE.

Le decisioni definitive di finanziamento saranno comunicate al vincitore via mail e pubblicate sul sito dell’AILE.

Modalità di erogazione e monitoraggio del finanziamento

L’erogazione avverrà tramite bonifico bancario dopo la comunicazione del gruppo di ricerca vincitore del bando ed a seguito della stipula di un accordo tra le parti. L’erogazione non sarà nominativa ma a favore del dipartimento in cui opera il gruppo. Al termine del progetto sarà richiesta una relazione scritta per la verifica degli obiettivi e risultati raggiunti (milestones).

Linee guida per le candidature

I gruppi interessati dovranno sottomettere il loro progetto di ricerca inviando la documentazione alla indicata mail (bandiricerca@aileonlus.eu) Le proposte complete sono limitate a un piano di ricerca di 5 pagine. Le istruzioni sono disponibili in allegato.

Di seguito il link per scaricare il bando integrale

Data apertura bando:

28 Febbraio 2024 ore 17: 00

Scadenza proposta completa:

25 maggio 2024, ore 17:00

Annuncio del vincitore:

15 Luglio 2024

q

Proroga termini di presentazione

Si comunica proroga dei termini di presentazione delle domande di partecipazione al bando; il nuovo termine è il 25 maggio 2024 alle ore 17:00

Eventuali domande possono essere inviate a bandiricerca@aileonlus.eu